Ogni anno, assegniamo un riconoscimento in denaro ai nostri 40 migliori agricoltori per la qualità del pomodoro che coltivano.

Perchè il nostro pomodoro è così buono?

Perché, in tutti i nostri prodotti, trovi la qualità che premiamo ogni anno: pomodori 100% italiani, controllati con cura dal seme al frutto e raccolti in estate sui campi.
Il Pomodorino d'Oro è un premio alla terra che premia ogni tuo piatto. E premia anche noi, tutti i giorni, ogni volta che dici “che buono!”.

Scopri la bontà

Premiamo la

cura

che i nostri agricoltori
mettono in campo
tutti i giorni

Perchè, per Mutti,
seleziono già nel campo
solo i pomodori migliori.


marco

agricoltore mutti

Scopri il perché di quel sorriso

Carichi di orgoglio

Ogni carico di pomodori che accogliamo nei nostri stabilimenti è motivo di enorme soddisfazione per l’agricoltore. Significa infatti che ha superato controlli severi sul grado di maturazione, il colore, la consistenza, la freschezza e la dolcezza del frutto.
È il coronamento di un lavoro lungo un anno.

Scopri le testimonianze

Premiamo
la migliore materia prima
per produrre davvero

qualità

Perché, per ottenere
una qualità superiore, scegliamo
solo i migliori agricoltori
e li celebriamo ogni anno.


francesco mutti

Scopri di cosa è fatta la nostra qualità

Vogliamo che chi lavora con noi sia sempre orgoglioso e soddisfatto di ciò che fa. Non è solo una scelta etica: è una condizione indispensabile per conquistare assieme l’eccellenza. Il rispetto, la trasparenza, il valore, la collaborazione appartengono al modo di fare Mutti e ci permettono di chiedere a tutti il massimo impegno.

Scopri i 4 ingredienti dell’eccellenza

Chi ci sceglie premia
ogni suo piatto con un

gusto

inconfondibile

Perché è così come lo vedi,
solo pomodoro, ma con il suo gusto unico
ogni mio piatto diventa speciale.


elisa

consumatrice mutti

Scopri i commenti dei consumatori

I nostri premi alla terra e ai suoi valori

Scopri chi sono i vincitori delle edizioni 2018 del Pomodorino d’Oro e delle Targhe d’Oro.

Dal 2000 il Pomodorino d’Oro è un incentivo a migliorare il nostro prodotto, anno per anno. Per questo, è un premio alla terra che premia ogni tuo piatto.

i vincitori DEL 2018

1° CLASSIFICATO

MARCO FRANZONI

Az: FRANZONI LUCIANO

2° CLASSIFICATO

Nicola Dani

Az: CORTE GILIOLA S.S.

3° CLASSIFICATO

Giulia Alessandri

Az: SOCIETA' AGRICOLA VITALI S.S.

Sono quasi duecento i conferitori di materia prima di Mutti. Lo testimoniano i cartelli con il nostro marchio che ogni anno, orgogliosamente, gli agricoltori piantano nel mezzo dei loro campi di pomodoro. L’assegnazione del premio è determinata dall’analisi del prodotto all’ingresso in stabilimento, effettuata grazie a un prelievo automatizzato. La dolcezza, le caratteristiche nutritive, la maturazione sono alcuni dei parametri presi in considerazione.

I criteri di valutazione sono condivisi con le associazioni dei produttori e le stesse aziende agricole. È il segreto di una catena che lega tutti i componenti della filiera, sino al consumatore finale; lavoriamo tutti per lo stesso obiettivo: andar fieri di portare a tavola, in famiglia, un prodotto eccellente che rappresenta la nostra identità alimentare e il cuore della dieta mediterranea.

Dal 2015 le Targhe d’Oro sono il premio ai migliori coltivatori della filiera del Sud Italia per le specialità Pomodoro Ciliegino e Pomodoro Lungo. Premiamo la terra per premiare ogni tuo piatto.

i vincitori DEL 2018

1° CLASSIFICATO - Pomodoro Ciliegino

ALFONSO PERNA

AZ: SOC. COOP. AGR. AGRIVERDE

1° CLASSIFICATO - Pomodoro Lungo

Francesco Prencipe

AZ: FRANCESCO PRENCIPE

Le Targhe d’Oro sono la naturale risposta ad una nostra convinzione: ogni pomodoro vuole la sua terra.

Coltiviamo il Pomodoro Lungo e il Pomodoro Ciliegino nel sud Italia e lì li lavoriamo, così da preservare il più possibile la qualità di una materia prima viva e delicata come il pomodoro. Tra le circa 250 aziende conferitrici del meridione, con le Targhe d’Oro premiamo gli agricoltori che sanno portare queste varietà di pomodoro alla loro massima espressione.

È un incentivo a chi migliora, di anno in anno, la qualità della produzione, a chi investe in innovazione continua nella coltivazione, raccolta, selezione e trasporto ed a chi vive e condivide quotidianamente i nostri valori. Come il rispetto per il lavoro e le persone, che ci ha permesso di portare al 100% la quota di raccolta meccanizzata, anche nella filiera del sud Italia.